Il Kendo - Glossario dei termini comuni
IL KENDO: Una breve descrizione dell'antica Arte Marziale giapponese

GLOSSARIO

a | b | c | d | e | f | g | h | i | j | k | m | n | o | r | s | t | u | w | y | z

I

iai: da cui iaijutsu e iaido, disciplina che studia tecniche per estrarre la spada e colpire l'avversario con uno stesso movimento.

iaido: la via dell'estrazione della spada, arte di sfoderare e colpire l'avversario. La trasformazione dello iai jutsu in iaido va di pari passo con l'analoga evoluzione del ken jutsu in kendo, può essere quindi datata attorno al XVIIo secolo.

iaigoshi: posizione accosciata dello iaido.

iai hiza: posizione accosciata dello iaido.

iaijitsu: vedi iaijutsu.

iaijutsu: tecniche per estrarre e colpire nel più breve tempo possibile; la prima scuola è attribuita ad Hayashizaki Jinnosuke Shigenobu e risale al 1560.

iai kisogeiko: pratica dei fondamentali.

iai to: spada da esercitazione usata nei kata di iaido; la lama, senza filo, è realizzata con una lega metallica non acciaiosa.

ichi: uno.

ichi byoshi: movimento eseguito in un'unica respirazione per colpire muovendo assieme shinai e corpo.

Ichiden Ryu: scuola di scherma della tradizione giapponese.

ichi gan: primo elemento della frase "ichi gan ni soku san tan shi riki", ichi gan sottolinea la necessità di osservare ad esempio per ottenere la giusta distanza dall'avversario. 

ichi go ichi e: un incontro, un'occasione. 

ichi mon ji: una linea retta, linea dritta.

iemoto: capo della scuola. 

igi: protesta, reclamo.

iie: no.

ikebana: arte della disposizione dei fiori.

ikkai: una volta, prima volta; utilizzato, ad esempio, per segnalare il primo hansoku.

ikken hisatsu: esser pronti a morire o a uccidere. 

ikkyodo: tecnica da eseguire in un solo tempo come nel "dai ichi kyhon" .

in: atteggiamento che indica attesa o invito ad attaccare, principio negativo.

inazuma: saetta, illuminazione. 

inazuma kogeki: tipo di attacco a saetta, è il nome che il maestro Otsuka ha dato ad un concetto teorico ed al conseguente metodo di pratica teso ad evidenziare come la relazione fra i due contendenti sia un susseguirsi di "azione-reazione-attacco".

in no kamae: come hasso no kamae.

in yo: (le fondamenta dei kata: stati attivi e passivi) alternanaza tra gli attacchi e le difese. 

ippon: un punto. 

ippon ari: dichiarazione dell'arbitro per assegnare un punto per somma di hansoku.

ippon gachi shobu ari: dichiarazione di vittoria per uno a zero.

ipponme: primo. Nel kendo primo kata sia del katana che del kodachi no kata.

ippon shobu: incontro ad un punto, generalmente conclude un ji geiko.

ippon uchi: singolo ippon.

ire zuki ni nagasu: movimento rotatorio delle mani in modo che la parte tagliente della spada sia a destra. Posizione hanmi che si assume nel terzo kata per deviare l'attacco tsuki. .

irimi: movimento di penetrazione nella guardia dell'avversario.

irimi issoku: entrata con un solo passo nella guardia dell'avversario.

irimi no seme: entrare nella guardia dell'avversario ed attaccare.

irimi otoshi: entrata decisa, per annientare, schiacciare l'avversario.

isogashi?: sei occupato? (per praticare assieme). 

isshokeme: serio e forte. 

isshoni: insieme.

isshoni kirikaeshi: forma di kirikaeshi in cui sia motodaci che kakari portano simultaneamente yoko men avanzando ed arretrando.

issoku: un passo.

issoku itto no maae: letteralmente: distanza di un passo e un colpo (o una spada); distanza normale tra due combattenti, gli shinai si incrociano all'altezza del sakigawa; è anche da intendere come distanza giusta (vedi jubun), quella che deve essere sempre mantenuta durante l'esecuzione dei kata e negli esercizi di studio delle tecniche. In pratica è la distanza che consente l'esecuzione di un attacco con un unico passo

itame: disegno della stoffa simile alle venature ondulate del legno. 

Ito Ittosai Kageisa: caposcuola e fondatore della Itto Ryu.

itsuku: incapacità di mostrare la nostra abilità o perché distratti da preoccupazioni o perchè in preda all'iniziativa dell'aversario.

itsutsu no kamae: le cinque posizioni: chudan, jodan, ghedan, hasso e waki no kamae.

itto: una spada, un colpo.

Itto ryu: antica scuola di scherma fondata nel XVIIo secolo da Ito Ittosai Kagehisa.

iya: è il kiai di shidachi.

a | b | c | d | e | f | g | h | i | j | k | m | n | o | r | s | t | u | w | y | z

 

accademia romana kendo